The essay explores the shadows that inhabit generative relationships and family ties. “Giving birth” implies in fact "drawing (out) from darkness" that, on a symbolic level, expresses a remote origin, often forgotten. This means that the educational relationship is not simply the pre-seen and controlled product of a clear intention, but a natural, somewhat “dark” event, which brings with it faint traces of family memories, unconscious legacies and biographical factors .

Il saggio esplora le ombre che abitano le relazioni generative e i legami familiari. Nel “dare alla luce” è implicito infatti un “trarre (fuori) dall’oscurità” che, a livello simbolico, esprime una provenienza remota, spesso dimenticata. Ciò significa che la relazione educativa non è semplicemente il prodotto pre-visto e controllato di una “chiara” intenzionalità, ma un accadimento di natura per certi versi “oscura”, che reca con sé labili tracce delle memorie familiari, retaggi inconsci e fattori biografici.

Musi, E., Sottotraccia. Eredità nascoste nelle relazioni di cura, in Iori, V., Bruzzone, D. (ed.), Le ombre dell’educazione. Ambivalenze, impliciti, paradossi, Franco Angeli, Milano 2015: 47- 66 [http://hdl.handle.net/10807/71828]

Sottotraccia. Eredità nascoste nelle relazioni di cura

Musi
2015

Abstract

Il saggio esplora le ombre che abitano le relazioni generative e i legami familiari. Nel “dare alla luce” è implicito infatti un “trarre (fuori) dall’oscurità” che, a livello simbolico, esprime una provenienza remota, spesso dimenticata. Ciò significa che la relazione educativa non è semplicemente il prodotto pre-visto e controllato di una “chiara” intenzionalità, ma un accadimento di natura per certi versi “oscura”, che reca con sé labili tracce delle memorie familiari, retaggi inconsci e fattori biografici.
Italiano
Le ombre dell’educazione. Ambivalenze, impliciti, paradossi
978-88-917-1139-7
Musi, E., Sottotraccia. Eredità nascoste nelle relazioni di cura, in Iori, V., Bruzzone, D. (ed.), Le ombre dell’educazione. Ambivalenze, impliciti, paradossi, Franco Angeli, Milano 2015: 47- 66 [http://hdl.handle.net/10807/71828]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
9788891711397 MUSI.pdf

non disponibili

Tipologia file ?: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non specificato
Dimensione 2.99 MB
Formato Unknown
2.99 MB Unknown   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/71828
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact