Rischiarare il cammino: trasformare le ferite dei piccoli pazienti in feritoie di luce