La produzione vitivinicola è regolata dalle caratteristiche del sito prescelto e si avvantaggia dell'attività dell'uomo che, operando le più idonee scelte colturali, ne modifica il naturale comportamento fisiologico. Le complesse relazioni che si instaurano fra ambiente fisico, genotipo e tecniche di gestione determinano l'agrosistema viticolo e concorrono alla definizione della qualità e dell'originalità delle produzioni vitivinicole. L'essenza della "viticoltura di territorio" si concretizza nella tradizione locale e si avvale delle nozioni che la ricerca e la tecnologia hanno reso disponibili nel corso degli anni. Partendo dal presupposto che il clima regola sia la qualità che la distribuzione geografica della coltivazione della vite, occorre scegliere la migliore combinazione fra vitigno e portinnesto che più si adatta al sito prescelto, caratterizzato da singolari condizioni termiche, idriche, luminose e pedologiche.

Poni, S., Gatti, M., Viticoltura di territorio, in Palliotti, A., Poni, S., Silvestroni, O. (ed.), La nuova Viticoltura, Edagricole, Bologna 2015: 3- 28 [http://hdl.handle.net/10807/71424]

Viticoltura di territorio

Poni, Stefano;Gatti, Matteo
2015

Abstract

La produzione vitivinicola è regolata dalle caratteristiche del sito prescelto e si avvantaggia dell'attività dell'uomo che, operando le più idonee scelte colturali, ne modifica il naturale comportamento fisiologico. Le complesse relazioni che si instaurano fra ambiente fisico, genotipo e tecniche di gestione determinano l'agrosistema viticolo e concorrono alla definizione della qualità e dell'originalità delle produzioni vitivinicole. L'essenza della "viticoltura di territorio" si concretizza nella tradizione locale e si avvale delle nozioni che la ricerca e la tecnologia hanno reso disponibili nel corso degli anni. Partendo dal presupposto che il clima regola sia la qualità che la distribuzione geografica della coltivazione della vite, occorre scegliere la migliore combinazione fra vitigno e portinnesto che più si adatta al sito prescelto, caratterizzato da singolari condizioni termiche, idriche, luminose e pedologiche.
Italiano
La nuova Viticoltura
9788850654536
Poni, S., Gatti, M., Viticoltura di territorio, in Palliotti, A., Poni, S., Silvestroni, O. (ed.), La nuova Viticoltura, Edagricole, Bologna 2015: 3- 28 [http://hdl.handle.net/10807/71424]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/71424
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact