I "sophoi" e il "kosmos". Interpretazione di Platone, "Gorgia", 507 e 6 - 508 a 8 nel contesto della "strategia drammaturgica" del dialogo