L'articolo analizza i vari tentativi di riforma del cenobio femminile benedettino bresciano, messi in atto nella seconda metà del Quattrocento ad opera della classe dirigente della città. Lo sforzo ebbe un risultato positivo poiché il monastero entrò a far parte della Congregazione di Santa Giustina di Padova.

Andenna, G., Santa Giulia, la classe dirigente bresciana e la riforma del monastero nel Quattrocento, in Andenna, G. (ed.), Arte, cultura e religione in Santa Giulia, Grafo, Brescia 2004: 103- 122 [http://hdl.handle.net/10807/68769]

Santa Giulia, la classe dirigente bresciana e la riforma del monastero nel Quattrocento

Andenna, Giancarlo
2004

Abstract

L'articolo analizza i vari tentativi di riforma del cenobio femminile benedettino bresciano, messi in atto nella seconda metà del Quattrocento ad opera della classe dirigente della città. Lo sforzo ebbe un risultato positivo poiché il monastero entrò a far parte della Congregazione di Santa Giustina di Padova.
Italiano
Arte, cultura e religione in Santa Giulia
978887385608X
Andenna, G., Santa Giulia, la classe dirigente bresciana e la riforma del monastero nel Quattrocento, in Andenna, G. (ed.), Arte, cultura e religione in Santa Giulia, Grafo, Brescia 2004: 103- 122 [http://hdl.handle.net/10807/68769]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/68769
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact