Il libro costruisce una proposta di etica dei media utilizzando come chiave di lettura le virtù della tradizione. Cosa significa essere prudenti, nel Web? E come si esercita la temperanza? C’è ancora spazio per la speranza? La risposta passa per un’analisi dei media e delle pratiche mediali con il risultato di allestire un dispositivo pedagogico fatto di un decalogo di indicazioni operative e di quattro strategie.

Rivoltella, P. C., Le virtù del digitale. Per un'etica dei media, Morcelliana, Brescia 2015:<<IL PELLICANO ROSSO>>, 111 [http://hdl.handle.net/10807/68110]

Le virtù del digitale. Per un'etica dei media

Rivoltella, Pier Cesare
2015

Abstract

Il libro costruisce una proposta di etica dei media utilizzando come chiave di lettura le virtù della tradizione. Cosa significa essere prudenti, nel Web? E come si esercita la temperanza? C’è ancora spazio per la speranza? La risposta passa per un’analisi dei media e delle pratiche mediali con il risultato di allestire un dispositivo pedagogico fatto di un decalogo di indicazioni operative e di quattro strategie.
ita
Monografia o trattato scientifico
Rivoltella, P. C., Le virtù del digitale. Per un'etica dei media, Morcelliana, Brescia 2015:<>, 111 [http://hdl.handle.net/10807/68110]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PDF Rivoltella compl_P.pdf

non disponibili

Tipologia file ?: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.18 MB
Formato Unknown
1.18 MB Unknown   Visualizza/Apri   Contatta l'autore

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/68110
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact