The role of Aristotle's Metaphysics in Kierkegaard's thought expecially concerning the doctrine of act and potency. The role of Trendelenburg and Schelling in Kierkegaard's knowledge of Aristotle.

Basso, I. M., Søren Kierkegaard e la metafisica di Aristotele. Un percorso di lettura, AlboVersorio, Milano 2014: 128 [http://hdl.handle.net/10807/68067]

Søren Kierkegaard e la metafisica di Aristotele. Un percorso di lettura

Basso
2014

Abstract

The role of Aristotle's Metaphysics in Kierkegaard's thought expecially concerning the doctrine of act and potency. The role of Trendelenburg and Schelling in Kierkegaard's knowledge of Aristotle.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
AlboVersorio
Basso, I. M., Søren Kierkegaard e la metafisica di Aristotele. Un percorso di lettura, AlboVersorio, Milano 2014: 128 [http://hdl.handle.net/10807/68067]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/68067
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact