Il saggio muove dal precetto di Ottone I per i canonici dell'isola di San Giulio e segue le vicende delle due curtes di Agrate e Barazzolo sino alle soglie dell'età moderna. Interessante appare il documento inedito del 1444, con cui il vescovo di Novara Bartolomeo Visconti sana con un arbitrato una lite tra le due comunità di Agrate e di Bogogno.

Andenna, G., Agrate:una curtis, un castello, una chiesa e un battistero durante l’età medievale, in Angiolini, S., Gavinelli, C., Vecchi, R. (ed.), Agrate e il suo battistero. Una storia millenaria,, Interlinea, Novara 2015: 12- 31 [http://hdl.handle.net/10807/67282]

Agrate:una curtis, un castello, una chiesa e un battistero durante l’età medievale

Andenna, Giancarlo
2015

Abstract

Il saggio muove dal precetto di Ottone I per i canonici dell'isola di San Giulio e segue le vicende delle due curtes di Agrate e Barazzolo sino alle soglie dell'età moderna. Interessante appare il documento inedito del 1444, con cui il vescovo di Novara Bartolomeo Visconti sana con un arbitrato una lite tra le due comunità di Agrate e di Bogogno.
Italiano
Agrate e il suo battistero. Una storia millenaria,
978-88-6857-043-9
Andenna, G., Agrate:una curtis, un castello, una chiesa e un battistero durante l’età medievale, in Angiolini, S., Gavinelli, C., Vecchi, R. (ed.), Agrate e il suo battistero. Una storia millenaria,, Interlinea, Novara 2015: 12- 31 [http://hdl.handle.net/10807/67282]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/67282
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact