il saggio propone un excursus nell'immaginario cinematografico del Novecento in cui il mito della donna fatale è figura di spicco

Buchli, E., La donna fatale, quell'oscuro oggetto del desiderio. Excursus nell'immaginario cinematografico del Novecento, in Carpani, R., Peja, L., Aimo, L. (ed.), Scena Madre. Donne personaggi e interpreti della realtà. Studi per Annamaria Cascetta, Vita e Pensiero, Milano 2014: 271- 278 [http://hdl.handle.net/10807/66257]

La donna fatale, quell'oscuro oggetto del desiderio. Excursus nell'immaginario cinematografico del Novecento

Buchli, Enrichetta
2014

Abstract

il saggio propone un excursus nell'immaginario cinematografico del Novecento in cui il mito della donna fatale è figura di spicco
Italiano
Scena Madre. Donne personaggi e interpreti della realtà. Studi per Annamaria Cascetta
978-88-343-2773-9
Buchli, E., La donna fatale, quell'oscuro oggetto del desiderio. Excursus nell'immaginario cinematografico del Novecento, in Carpani, R., Peja, L., Aimo, L. (ed.), Scena Madre. Donne personaggi e interpreti della realtà. Studi per Annamaria Cascetta, Vita e Pensiero, Milano 2014: 271- 278 [http://hdl.handle.net/10807/66257]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66257
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact