The relationship between theory and practice and, therefore, the links between universities and services, researchers and educational professionals have been always at the heart of historical attention in educational studies. It could be argued that research has a significant and original impact in this dyadic relationship. Specifically empirical research, by its nature, is deeply involved in "theory" but, at the same time, it cannot exist without a constitutive relationship with contexts and real world that can be defined as "the practice". It highlights that empirical research could be a virtuous point of view to reconcile the relation between theory and practice, universities and services, researchers and educational professionals. Nevertheless, this circularity and this synergy rarely become true. Those engaged in empirical research have to rethink how to share, communicate and teach research methodology. The text aims to interpret these instances and offer strategies to facilitate a meeting between theory and practice, between researchers and practitioners, university and professional contexts in a perspective of real cooperation and partnership.

Il rapporto tra teoria e pratica e, di conseguenza, il rapporto tra università e servizi, tra ricercatori e professionisti dell’educazione permea sin dalle origini la pedagogia. In tale relazione diadica si inserisce con un ruolo del tutto originale e dirompente la ricerca, segnatamente la ricerca di matrice empirica che, per sua natura, si nutre e alimenta “la teoria” e, al contempo, non può esistere senza un rapporto costitutivo con i contesti e i soggetti reali, ossia con quella che si può definire “la pratica”. La ricerca empirica è dunque per vocazione luogo di incontro tra teoria e pratica, tra università e servizi, tra ricercatori di professione e professionisti dell’educazione. Nondimeno, nei fatti, tale circolarità e tale sinergia solo di rado paiono inverarsi. Tale scenario interpella chi si occupa di ricerca empirica e impone, a nostro avviso, di ripensare le modalità di condividere, comunicare ed insegnare la metodologia della ricerca. Il testo origina dalla volontà di provare ad interpretare tale scenario e a sperimentare strategie vòlte a facilitare l’incontro tra teoria e pratica, tra ricercatori e operatori, tra università e contesti professionali secondo prospettive di reale collaborazione e compartecipazione.

Lisimberti, C., Montalbetti, K., Ricerca e professionalità educativa. Risorse e strumenti, Pensa MultiMedia, Lecce 2015:<<24209082>>, 193 [http://hdl.handle.net/10807/66215]

Ricerca e professionalità educativa. Risorse e strumenti

Lisimberti, Cristina;Montalbetti, Katia
2015

Abstract

Il rapporto tra teoria e pratica e, di conseguenza, il rapporto tra università e servizi, tra ricercatori e professionisti dell’educazione permea sin dalle origini la pedagogia. In tale relazione diadica si inserisce con un ruolo del tutto originale e dirompente la ricerca, segnatamente la ricerca di matrice empirica che, per sua natura, si nutre e alimenta “la teoria” e, al contempo, non può esistere senza un rapporto costitutivo con i contesti e i soggetti reali, ossia con quella che si può definire “la pratica”. La ricerca empirica è dunque per vocazione luogo di incontro tra teoria e pratica, tra università e servizi, tra ricercatori di professione e professionisti dell’educazione. Nondimeno, nei fatti, tale circolarità e tale sinergia solo di rado paiono inverarsi. Tale scenario interpella chi si occupa di ricerca empirica e impone, a nostro avviso, di ripensare le modalità di condividere, comunicare ed insegnare la metodologia della ricerca. Il testo origina dalla volontà di provare ad interpretare tale scenario e a sperimentare strategie vòlte a facilitare l’incontro tra teoria e pratica, tra ricercatori e operatori, tra università e contesti professionali secondo prospettive di reale collaborazione e compartecipazione.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Pensa MultiMedia
Lisimberti, C., Montalbetti, K., Ricerca e professionalità educativa. Risorse e strumenti, Pensa MultiMedia, Lecce 2015:<<24209082>>, 193 [http://hdl.handle.net/10807/66215]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66215
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact