L'epistemologia pedagogica, condizionata dal paradigma razionalistico e oggettivante delle scienze positive, ha lungamente trascurato la dimensione emotiva e la sua centralità quale canale di accesso ad una conoscenza della soggettività. Il saggio intende mostrare le ragioni storiche e culturali di questo processo di esclusione e argomentare la necessità di una nuova integrazione tra ragione e sentimento.

Iori, V., Coltivare la vita emotiva: incertezze della ragione tra pathos e thymos, in Contini, M., Fabbri, M. (ed.), Il futuro ricordato. Impegno etico e progettualità educativa, ETS, Pisa 2014: <<SCIENZE DELL'EDUCAZIONE>>, 293- 302 [http://hdl.handle.net/10807/66211]

Coltivare la vita emotiva: incertezze della ragione tra pathos e thymos

Iori, Vanna
2014

Abstract

L'epistemologia pedagogica, condizionata dal paradigma razionalistico e oggettivante delle scienze positive, ha lungamente trascurato la dimensione emotiva e la sua centralità quale canale di accesso ad una conoscenza della soggettività. Il saggio intende mostrare le ragioni storiche e culturali di questo processo di esclusione e argomentare la necessità di una nuova integrazione tra ragione e sentimento.
Italiano
Il futuro ricordato. Impegno etico e progettualità educativa
978-88-467-3855-4
Iori, V., Coltivare la vita emotiva: incertezze della ragione tra pathos e thymos, in Contini, M., Fabbri, M. (ed.), Il futuro ricordato. Impegno etico e progettualità educativa, ETS, Pisa 2014: <<SCIENZE DELL'EDUCAZIONE>>, 293- 302 [http://hdl.handle.net/10807/66211]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66211
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact