Throughout his previous books - Coaching, performing and thinking at work (Milan: EDUCatt, 2013), Reflections on performance at work (Milan: EDUCatt, 2012), Elements of theatre at work (Milan: EDUCatt, 2010) and Training through drama for work (Milan: EDUCatt, 2009) - Brian approached workplace performance from the perspective of the theatre, attempting to illustrate the connection between work and the world of drama and dramatic texts. Here now the emphasis is on one’s personal performance potential, for the sake of satisfying an audience comprised of our stakeholders at work. Being clear about our part, learning what needs to be learnt, practising it, and ultimately undertaking the part, are all examined initially to provide a framework for the subsequent chapters of the book. Regardless of the formal title attached to our work, the concept of each of us being the leading man or woman in the production called ‘Our Life’ is investigated here. In support of this, a case study is included to highlight a moment of personal performance potential at work.

Nei suoi precedenti testi - Coaching, performing and thinking at work (Milano: EDUCatt, 2013), Reflections on performance at work (Milano: EDUCatt, 2012), Elements of theatre at work (Milano: EDUCatt, 2010) and Training through drama for work (Milano: EDUCatt, 2009) - Brian Groves ha affrontato la performance in ambito lavorativo attraverso la prospettiva del teatro per illustrare il legame tra il mondo del lavoro e il mondo teatrale e dei testi drammatici. In questo testo l’attenzione si sposta sulla potenziale performance personale per rispondere alle esigenze di un pubblico composto dai nostri stakeholder in ambito lavorativo. Il testo esamina inizialmente aspetti quali conoscere il proprio ruolo, imparare, esercitarsi e, infine, eseguire il proprio ruolo, allo scopo di fornire una struttura per i capitoli successivi. A prescindere dal titolo formale legato al nostro lavoro, il testo vuole riflettere sul concetto che ciascuno di noi è protagonista nella produzione dal titolo “La nostra vita”. È incluso a tal proposito un case study per evidenziare un momento della potenziale performance personale in ambito lavorativo.

Groves, B., Personal performance potential at work, EDUCatt, Milano 2014: 120 [http://hdl.handle.net/10807/66012]

Personal performance potential at work

Groves, Brian
2014

Abstract

Nei suoi precedenti testi - Coaching, performing and thinking at work (Milano: EDUCatt, 2013), Reflections on performance at work (Milano: EDUCatt, 2012), Elements of theatre at work (Milano: EDUCatt, 2010) and Training through drama for work (Milano: EDUCatt, 2009) - Brian Groves ha affrontato la performance in ambito lavorativo attraverso la prospettiva del teatro per illustrare il legame tra il mondo del lavoro e il mondo teatrale e dei testi drammatici. In questo testo l’attenzione si sposta sulla potenziale performance personale per rispondere alle esigenze di un pubblico composto dai nostri stakeholder in ambito lavorativo. Il testo esamina inizialmente aspetti quali conoscere il proprio ruolo, imparare, esercitarsi e, infine, eseguire il proprio ruolo, allo scopo di fornire una struttura per i capitoli successivi. A prescindere dal titolo formale legato al nostro lavoro, il testo vuole riflettere sul concetto che ciascuno di noi è protagonista nella produzione dal titolo “La nostra vita”. È incluso a tal proposito un case study per evidenziare un momento della potenziale performance personale in ambito lavorativo.
Inglese
Monografia o trattato scientifico
Groves, B., Personal performance potential at work, EDUCatt, Milano 2014: 120 [http://hdl.handle.net/10807/66012]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66012
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact