La produzione letteraria giudaica e la rilevanza del fattore linguistico