Una cornice teorica per leggere il Gruppo di parola: il modello relazionale-simbolico