"Or per empierti bene ogne disio". Lingua e letteratura, fede e ragione, amore e libertà in Dante