Al centro dello studio si colloca la più nota delle opere di Ciro Spontone (1554-1610), La corona del Principe, che viene letta e commentata sullo sfondo delle vicende biografiche dello scrittore, del suo rapporto con Rodolfo Gonzaga, marchese di Castiglione delle Stiviere, e soprattutto del dibattito politico contemporaneo. Grande attenzione viene data alla sua particolare coloritura ermetico platonizzante.

Continisio, C., La Corona del Principe di Ciro Spontone, per Rodolfo Gonzaga, Il Rio, Mantova 2014: 56 [http://hdl.handle.net/10807/63745]

La Corona del Principe di Ciro Spontone, per Rodolfo Gonzaga

Continisio, Chiara
2014

Abstract

Al centro dello studio si colloca la più nota delle opere di Ciro Spontone (1554-1610), La corona del Principe, che viene letta e commentata sullo sfondo delle vicende biografiche dello scrittore, del suo rapporto con Rodolfo Gonzaga, marchese di Castiglione delle Stiviere, e soprattutto del dibattito politico contemporaneo. Grande attenzione viene data alla sua particolare coloritura ermetico platonizzante.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Continisio, C., La Corona del Principe di Ciro Spontone, per Rodolfo Gonzaga, Il Rio, Mantova 2014: 56 [http://hdl.handle.net/10807/63745]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/63745
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact