Lo studio concerne le misure dirette a rafforzare la tutela dei diritti dei detenuti, introdotte dal d.l. n. 146 del 2013, a seguito della sentenza Torregiani, con la quale la Corte europea dei diritti dell'uomo aveva affermato l'inadeguatezza e l'ineffettività degli strumenti di tutela previsti dal nostro ordinamento. In particolare lo studio si sofferma sul nuovo strumento del reclamo giurisdizionale, analizzandone la disciplina e le implicazioni

Corvi, P., Un ulteriore passo verso una piena ed effettiva tutela dei diritti dei detenuti, in Conti, C., Marandola, A., Varraso, G. (ed.), Le nuove norme sulla giustizia penale, CEDAM, Padova 2014: <<PROBLEMI ATTUALI DELLA GIUSTIZIA PENALE>>, 99- 126 [http://hdl.handle.net/10807/62465]

Un ulteriore passo verso una piena ed effettiva tutela dei diritti dei detenuti

Corvi, Paola
2014

Abstract

Lo studio concerne le misure dirette a rafforzare la tutela dei diritti dei detenuti, introdotte dal d.l. n. 146 del 2013, a seguito della sentenza Torregiani, con la quale la Corte europea dei diritti dell'uomo aveva affermato l'inadeguatezza e l'ineffettività degli strumenti di tutela previsti dal nostro ordinamento. In particolare lo studio si sofferma sul nuovo strumento del reclamo giurisdizionale, analizzandone la disciplina e le implicazioni
Italiano
Le nuove norme sulla giustizia penale
978-88-13-35198-4
Corvi, P., Un ulteriore passo verso una piena ed effettiva tutela dei diritti dei detenuti, in Conti, C., Marandola, A., Varraso, G. (ed.), Le nuove norme sulla giustizia penale, CEDAM, Padova 2014: <>, 99- 126 [http://hdl.handle.net/10807/62465]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/62465
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact