Lo spettacolo fa uscire da iconografie greche e dalle scene del quadro rinascimentale di Piero di Cosimo del 1513, nelle sue linee essenziali, la trama della perduta tragedia Andromeda di Euripide, di cui rimangono solo frammenti, ma che ebbe grande fortuna nell’antichità greca e latina e venne rielaborata attraverso la pittura anche a Firenze in età rinascimentale. Quattro attori offrono una lettura scenica della trama ricostruibile dai frammenti e dalle testimonianze indirette L’avventuroso racconto è accompagnato dalle sonorità di curiosi strumenti musicali ricostruiti sul modello delle raffigurazioni presentii nel medesimo quadro, su un probabile disegno leonardesco. Gli strumenti sono del Maestro liutaio Michele Sangineto e sperimentalmente suonati vivo dall’Ensemble Sangineto.

Matelli, E., Andromeda di Euripide, 2013 [Performance] [http://hdl.handle.net/10807/62275]

Andromeda di Euripide

Matelli, Elisabetta
2013

Abstract

Lo spettacolo fa uscire da iconografie greche e dalle scene del quadro rinascimentale di Piero di Cosimo del 1513, nelle sue linee essenziali, la trama della perduta tragedia Andromeda di Euripide, di cui rimangono solo frammenti, ma che ebbe grande fortuna nell’antichità greca e latina e venne rielaborata attraverso la pittura anche a Firenze in età rinascimentale. Quattro attori offrono una lettura scenica della trama ricostruibile dai frammenti e dalle testimonianze indirette L’avventuroso racconto è accompagnato dalle sonorità di curiosi strumenti musicali ricostruiti sul modello delle raffigurazioni presentii nel medesimo quadro, su un probabile disegno leonardesco. Gli strumenti sono del Maestro liutaio Michele Sangineto e sperimentalmente suonati vivo dall’Ensemble Sangineto.
Italiano
N.D.
Il link collega a un trailer con alcuni momenti della performance, la cui prima è avvenuta sperimentalmente a Villa Gazzada (Varese) nel maggio 2013 davanti a un pubblico ristretto e pubblicamente al Teatro San Lorenzo alle Colonne di Milano il 26 febbraio 2014 con previsione di repliche, ognuna delle quali 'rivede' parti dei testi e delle interpretazioni.
Matelli, E., Andromeda di Euripide, 2013 [Performance] [http://hdl.handle.net/10807/62275]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/62275
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact