Prefazione. La filosofia contemporanea fra primato dell'interpretazione e "ritorno" della realtà