Il Radd pseudo-ġazāliano: Paternità, Contenuti, Traduzione