«Un Mozart stonato che prova e riprova, ma il senso del vero non trova». Mozart nella letteratura italiana contemporanea (e non solo)