There are three works on the life of Christian Rosencreutz and the order he founded: Fama Fraternitatis, deß Löblichen Ordens des Rosencreutzes; Confessio Fraternitatis, oder Bekandtnuß der löblichen Bruderschafft deß hochgelehrten Rosen Creutzes; and Chymische Hochzeit: Christiani Rosencreutz anno 1459. C.R.'s journey starts from a convent located in an unknown place in Germany, continues on to Cyprus, Damascus, Damcar, Egypt, Fez, Spain, and other unspecified countries, and ends up again in an unnamed place in Germany. On his return, C.R.'s knowledge not only includes physics and mathematics, but also the alchemic secrets of nature. Therefore, his knowledge is of two kinds, exoteric and esoteric, within the fields of science and the science of nature. As in Bacon's New Atlantis, the harmony between nations is to be found in all kinds of science and its development. The formation that C.R. undertakes in the Arab-Islamic regions grafts Middle Eastern knowledge onto classical Western knowledge. 400 years later, this is still Utopia.

Tre sono le opere che narrano della vita di Christian Rosencreutz e dell’ordine da lui fondato: la Fama Fraternitatis, deß Löblichen Ordens des Rosencreutzes, la Confessio Fraternitatis, oder Bekandtnuß der löblichen Bruderschafft deß hochgelehrten Rosen Creutzes e la Chymische Hochzeit: Christiani Rosencreutz, anno 1459. L’itinerario di C.R. si muove da un convento sito in un luogo imprecisato della Germania, tocca Cipro, Damasco, Damcar, l’Egitto, Fez, la Spagna, altre nazioni non specificate, per concludersi nuovamente in un luogo non precisato della Germania. Le conoscenze di C. R. al suo ritorno abbracciano non solo la fisica e la matematica, bensì anche i segreti della natura sotto il profilo alchemico. Sono dunque conoscenze di due tipi: essoteriche ed esoteriche. Esse si collocano tutte nell’ambito della scienza e della scienza della natura. Come per Bacone nella Nuova Atlantide, l’armonia tra le nazioni è da ricercarsi nella scienza di ogni tipo e nel suo progredire. Il viaggio di formazione che C.R. intraprende nelle regioni arabo-islamiche innesta le conoscenze medio-orientali su quelle classiche dell’occidente. Ancora utopia, 400 anni dopo.

Frola, M. F., Christian Rosencreutzens arabisch-islamische Bildung, in Auteri, L., Cottone, M. (ed.), Deutsche Kultur und Islam im Mittelmeerraum. Reflektierte Bilder, Kümmerle Verlag, Göppingen 2005: 160- 173 [http://hdl.handle.net/10807/53656]

Christian Rosencreutzens arabisch-islamische Bildung

Frola, Maria Franca
2005

Abstract

Tre sono le opere che narrano della vita di Christian Rosencreutz e dell’ordine da lui fondato: la Fama Fraternitatis, deß Löblichen Ordens des Rosencreutzes, la Confessio Fraternitatis, oder Bekandtnuß der löblichen Bruderschafft deß hochgelehrten Rosen Creutzes e la Chymische Hochzeit: Christiani Rosencreutz, anno 1459. L’itinerario di C.R. si muove da un convento sito in un luogo imprecisato della Germania, tocca Cipro, Damasco, Damcar, l’Egitto, Fez, la Spagna, altre nazioni non specificate, per concludersi nuovamente in un luogo non precisato della Germania. Le conoscenze di C. R. al suo ritorno abbracciano non solo la fisica e la matematica, bensì anche i segreti della natura sotto il profilo alchemico. Sono dunque conoscenze di due tipi: essoteriche ed esoteriche. Esse si collocano tutte nell’ambito della scienza e della scienza della natura. Come per Bacone nella Nuova Atlantide, l’armonia tra le nazioni è da ricercarsi nella scienza di ogni tipo e nel suo progredire. Il viaggio di formazione che C.R. intraprende nelle regioni arabo-islamiche innesta le conoscenze medio-orientali su quelle classiche dell’occidente. Ancora utopia, 400 anni dopo.
Tedesco
Deutsche Kultur und Islam im Mittelmeerraum. Reflektierte Bilder
3-87452-977-0
Frola, M. F., Christian Rosencreutzens arabisch-islamische Bildung, in Auteri, L., Cottone, M. (ed.), Deutsche Kultur und Islam im Mittelmeerraum. Reflektierte Bilder, Kümmerle Verlag, Göppingen 2005: 160- 173 [http://hdl.handle.net/10807/53656]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/53656
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact