L'esperienza della fragilità coinvolge sempre più spesso la famiglia e le relazioni che in sesse prendono vita. Il conflitto, la separazione sono accadimenti che chiedono alla persona di ridare significato alla propria esistenza e attendono dagli operatori che hanno responsabilità educative la capacità di sostare nella sofferenza e di dare senso all'esperienza. Un utile sostegno alle coppie nel faticoso compito di far fronte ai conflitti può essere offerto dai consultori familiari e dall'attività di consulenza. Tale relazione di aiuto che possiamo definire di cura educativa consiste nel farsi carico di un'esperienza ferita mantenendola in un atteggiamento di apertura al mondo e alla vita, perché non perda le dimensioni costitutive dell'intenzionalità e della progettualità.

Simeone, D., Accogliere, in Paolo, G., Ciancolini, T., Ciancolini, G., Luci di speranza per la famiglia ferita. Persone separate e divorziati risposati., Cantagalli, Siena 2012: 209-223 [http://hdl.handle.net/10807/49742]

Accogliere

Simeone
2012

Abstract

L'esperienza della fragilità coinvolge sempre più spesso la famiglia e le relazioni che in sesse prendono vita. Il conflitto, la separazione sono accadimenti che chiedono alla persona di ridare significato alla propria esistenza e attendono dagli operatori che hanno responsabilità educative la capacità di sostare nella sofferenza e di dare senso all'esperienza. Un utile sostegno alle coppie nel faticoso compito di far fronte ai conflitti può essere offerto dai consultori familiari e dall'attività di consulenza. Tale relazione di aiuto che possiamo definire di cura educativa consiste nel farsi carico di un'esperienza ferita mantenendola in un atteggiamento di apertura al mondo e alla vita, perché non perda le dimensioni costitutive dell'intenzionalità e della progettualità.
Italiano
978-88-8272-888-5
Cantagalli
Simeone, D., Accogliere, in Paolo, G., Ciancolini, T., Ciancolini, G., Luci di speranza per la famiglia ferita. Persone separate e divorziati risposati., Cantagalli, Siena 2012: 209-223 [http://hdl.handle.net/10807/49742]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/49742
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact