Dall’Egitto prove cruciali per democrazia e terrorismo