Il contributo classifica, per la prima volta, le diverse tipologie di falso made in Italy e Italian sounding nell'agroalimentare. Viene anche elaborato un semplice indice di "intensità di imitazione" e vengono suggerite strategie per affrontare questa criticità tipica dell'agroalimentare italiano.

Canali, G., Falso made in Italy e Italian sounding: le implicazioni per il commercio agroalimentare, in De Filippis, F. (ed.), L'agroalimentare italiano nel commercio mondiale - Spacializzazione, competitività e dinamiche, Edizioni Tellus, Roma 2012: 181- 197 [http://hdl.handle.net/10807/42504]

Falso made in Italy e Italian sounding: le implicazioni per il commercio agroalimentare

Canali, Gabriele
2012

Abstract

Il contributo classifica, per la prima volta, le diverse tipologie di falso made in Italy e Italian sounding nell'agroalimentare. Viene anche elaborato un semplice indice di "intensità di imitazione" e vengono suggerite strategie per affrontare questa criticità tipica dell'agroalimentare italiano.
Italiano
L'agroalimentare italiano nel commercio mondiale - Spacializzazione, competitività e dinamiche
978-88-89110-20-1
Canali, G., Falso made in Italy e Italian sounding: le implicazioni per il commercio agroalimentare, in De Filippis, F. (ed.), L'agroalimentare italiano nel commercio mondiale - Spacializzazione, competitività e dinamiche, Edizioni Tellus, Roma 2012: 181- 197 [http://hdl.handle.net/10807/42504]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/42504
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact