«Costruttori di storia»: alle origini della «sofferta e responsabile diversificazione» del Movimento Cristiano Lavoratori