Mario Nigro. Dallo spazio totale ai dipinti satanici