Chi sono gli acrobati nella rete? Sono i lavoratori della net economy e di internet, i professionisti della Rete. Per loro, il lavoro è gioco, spettacolo, divertimento, passione ma anche rischio, pericolo, sacrificio. Sospesi su un filo, gli acrobati della Rete mettono in scena il loro spettacolo, davanti a un pubblico che assiste entusiasta. A volte, però, può capitare di fare un passo falso, di scivolare e precipitare nel vuoto. Nel 2000 è scoppiata la bolla finanziaria della new economy , trascinando nella sua caduta le imprese e i lavoratori del settore. Le maglie della Rete, quella con la lettera maiuscola, cioè internet, non hanno tenuto: i nodi che sostenevano la struttura si sono sciolti e gli acrobati sono caduti nella rete, quella con la lettera minuscola, ossia un sistema di protezione sociale a maglie larghe, incapace di sostenere le nuove figure professionali. Questo volume racconta la storia del lavoro nel settore internet a partire dall'effervescenza della sua nascita, fino alla delusione provocata dalla crisi. Internet presenta, in forma accentuata, tutti gli elementi caratterizzanti la new economy : immaterialità del prodotto, innovazione scientifica e tecnologica, struttura reticolare sia di processo che di prodotto, centralità dell'informazione, riflessività del lavoro ecc. Ma che cos'è la new economy ? Quali sono i fattori che hanno segnato il passaggio da un'economia old a una "nuova" economia? Alla nuova società, la società dell'informazione, e alla nuova economia, quella della rete, corrisponde un nuovo lavoro? Quali sono le principali conseguenze soggettive nel rapporto tra le persone e il lavoro? Il volume affronta queste problematiche a partire da un punto di vista originale. La letteratura che finora si è occupata di questi temi è prevalentemente di tipo economico e finanziario ed è interessata alle storie dei protagonisti di internet, di coloro che hanno inventato le nuove tecnologie; questo libro, invece, attraverso le categorie della sociologia del lavoro, analizza le storie delle persone che producono internet attraverso il loro lavoro quotidiano.

Pais, I., Acrobati nella rete. I lavoratori di internet tra euforia e disillusione, Franco Angeli, Milano 2003: 247 [http://hdl.handle.net/10807/36503]

Acrobati nella rete. I lavoratori di internet tra euforia e disillusione

Pais, Ivana
2003

Abstract

Chi sono gli acrobati nella rete? Sono i lavoratori della net economy e di internet, i professionisti della Rete. Per loro, il lavoro è gioco, spettacolo, divertimento, passione ma anche rischio, pericolo, sacrificio. Sospesi su un filo, gli acrobati della Rete mettono in scena il loro spettacolo, davanti a un pubblico che assiste entusiasta. A volte, però, può capitare di fare un passo falso, di scivolare e precipitare nel vuoto. Nel 2000 è scoppiata la bolla finanziaria della new economy , trascinando nella sua caduta le imprese e i lavoratori del settore. Le maglie della Rete, quella con la lettera maiuscola, cioè internet, non hanno tenuto: i nodi che sostenevano la struttura si sono sciolti e gli acrobati sono caduti nella rete, quella con la lettera minuscola, ossia un sistema di protezione sociale a maglie larghe, incapace di sostenere le nuove figure professionali. Questo volume racconta la storia del lavoro nel settore internet a partire dall'effervescenza della sua nascita, fino alla delusione provocata dalla crisi. Internet presenta, in forma accentuata, tutti gli elementi caratterizzanti la new economy : immaterialità del prodotto, innovazione scientifica e tecnologica, struttura reticolare sia di processo che di prodotto, centralità dell'informazione, riflessività del lavoro ecc. Ma che cos'è la new economy ? Quali sono i fattori che hanno segnato il passaggio da un'economia old a una "nuova" economia? Alla nuova società, la società dell'informazione, e alla nuova economia, quella della rete, corrisponde un nuovo lavoro? Quali sono le principali conseguenze soggettive nel rapporto tra le persone e il lavoro? Il volume affronta queste problematiche a partire da un punto di vista originale. La letteratura che finora si è occupata di questi temi è prevalentemente di tipo economico e finanziario ed è interessata alle storie dei protagonisti di internet, di coloro che hanno inventato le nuove tecnologie; questo libro, invece, attraverso le categorie della sociologia del lavoro, analizza le storie delle persone che producono internet attraverso il loro lavoro quotidiano.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Pais, I., Acrobati nella rete. I lavoratori di internet tra euforia e disillusione, Franco Angeli, Milano 2003: 247 [http://hdl.handle.net/10807/36503]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/36503
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact