Problemi dinastici e opinione pubblica nel «caso» di Stratonice