L’intermediazione creditizia è stata oggetto di significativi processi di innovazione produttiva e distributiva. E’ in questo ultimo contesto che si colloca il crescente ricorso, anche in Italia, a canali di distribuzione non proprietari (o indiretti), come gli esercizi commerciali, gli agenti in attività finanziaria ed i mediatori creditizi o brokers. L’impiego di queste ultime due tipologie di intermediari appare funzionale ad assecondare ciclici incrementi della domanda di credito senza dover procedere a modifiche della rete distributiva proprietaria, a facilitare l’ingresso in mercati a basso grado di contendibilità e ad implementare strategie di differenziazione.

Uberti, T. E., Poli, F., I mediatori creditizi in Italia: luci e ombre di un fenomeno in crescita, in Grillo, M., Mercati finanziari e protezione del consumatore, Brioschi editore, Milano 2010: 123-132 [http://hdl.handle.net/10807/33787]

I mediatori creditizi in Italia: luci e ombre di un fenomeno in crescita

Uberti, Teodora Erika;Poli, Federica
2010

Abstract

L’intermediazione creditizia è stata oggetto di significativi processi di innovazione produttiva e distributiva. E’ in questo ultimo contesto che si colloca il crescente ricorso, anche in Italia, a canali di distribuzione non proprietari (o indiretti), come gli esercizi commerciali, gli agenti in attività finanziaria ed i mediatori creditizi o brokers. L’impiego di queste ultime due tipologie di intermediari appare funzionale ad assecondare ciclici incrementi della domanda di credito senza dover procedere a modifiche della rete distributiva proprietaria, a facilitare l’ingresso in mercati a basso grado di contendibilità e ad implementare strategie di differenziazione.
Italiano
9788895399317
Uberti, T. E., Poli, F., I mediatori creditizi in Italia: luci e ombre di un fenomeno in crescita, in Grillo, M., Mercati finanziari e protezione del consumatore, Brioschi editore, Milano 2010: 123-132 [http://hdl.handle.net/10807/33787]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/33787
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact