Giulio Polluce, professore di retorica ad Atene sotto Commodo, fu uno degli intellettuali di maggior spicco alla fine del II secolo d.C., che segna l’apogeo dell’ellenismo sotto l’impero romano. La sua opera di maggior impegno, l’Onomastico, è la più antica opera a carattere enciclopedico trasmessaci dall’antichità. Tuttavia, Polluce è stato assai trascurato negli studi moderni. Questo volume intende colmare almeno parzialmente la lacuna, inquadrando l’autore nella cultura del suo tempo e proponendo esempi di commenti a singole sezioni o lemmi dell’Onomastico. Un ruolo privilegiato spetta alle istituzioni e al diritto di Atene; ma anche altri interessi (la numismatica, le questioni militari) ed omissioni (storia ed istituzioni del mondo postclassico) trovano considerazione. Il quadro d’insieme che ne risulta intende servire da stimolo ad ulteriori ricerche sull’Onomastico e sul suo autore.

Bearzot, C. S., Landucci, F., Zecchini, G. (eds.), L'Onomasticon di Giulio Polluce. Tra lessicografia e antiquaria, Vita e Pensiero, Milano 2007: 173 [http://hdl.handle.net/10807/3292]

L'Onomasticon di Giulio Polluce. Tra lessicografia e antiquaria

Bearzot, Cinzia Susanna;Landucci, Franca;Zecchini, Giuseppe
2007

Abstract

Giulio Polluce, professore di retorica ad Atene sotto Commodo, fu uno degli intellettuali di maggior spicco alla fine del II secolo d.C., che segna l’apogeo dell’ellenismo sotto l’impero romano. La sua opera di maggior impegno, l’Onomastico, è la più antica opera a carattere enciclopedico trasmessaci dall’antichità. Tuttavia, Polluce è stato assai trascurato negli studi moderni. Questo volume intende colmare almeno parzialmente la lacuna, inquadrando l’autore nella cultura del suo tempo e proponendo esempi di commenti a singole sezioni o lemmi dell’Onomastico. Un ruolo privilegiato spetta alle istituzioni e al diritto di Atene; ma anche altri interessi (la numismatica, le questioni militari) ed omissioni (storia ed istituzioni del mondo postclassico) trovano considerazione. Il quadro d’insieme che ne risulta intende servire da stimolo ad ulteriori ricerche sull’Onomastico e sul suo autore.
Italiano
9788834314968
Bearzot, C. S., Landucci, F., Zecchini, G. (eds.), L'Onomasticon di Giulio Polluce. Tra lessicografia e antiquaria, Vita e Pensiero, Milano 2007: 173 [http://hdl.handle.net/10807/3292]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/3292
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact