Viene presentata una satyrula del frate umiliato Cristoforo da Fano trasmessa in redazioni diverse in duce codici. Il testo è analizzato con specifica attenzioni alle fonti patristiche, il particolare alla presenza dell'Adversus Iovinianum di san Girolamo.

Piacentini, A., L’uomo-centauro nelle satyrulae di Cristoforo da Fano poeta del Quattrocento, in Secchi Tarugi, L. (ed.), Feritas, humanitas e divinitas come aspetti del vivere nel Rinascimento, Atti del Convegno Internazionale, Chianciano Terme-Pienza 19-22 luglio 2010, Franco Cesati, Firenze 2012: 588- 610 [http://hdl.handle.net/10807/32669]

L’uomo-centauro nelle satyrulae di Cristoforo da Fano poeta del Quattrocento

Piacentini, Angelo
2012

Abstract

Viene presentata una satyrula del frate umiliato Cristoforo da Fano trasmessa in redazioni diverse in duce codici. Il testo è analizzato con specifica attenzioni alle fonti patristiche, il particolare alla presenza dell'Adversus Iovinianum di san Girolamo.
Italiano
Feritas, humanitas e divinitas come aspetti del vivere nel Rinascimento, Atti del Convegno Internazionale, Chianciano Terme-Pienza 19-22 luglio 2010
9788876674310
Piacentini, A., L’uomo-centauro nelle satyrulae di Cristoforo da Fano poeta del Quattrocento, in Secchi Tarugi, L. (ed.), Feritas, humanitas e divinitas come aspetti del vivere nel Rinascimento, Atti del Convegno Internazionale, Chianciano Terme-Pienza 19-22 luglio 2010, Franco Cesati, Firenze 2012: 588- 610 [http://hdl.handle.net/10807/32669]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/32669
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact