Il tema prescelto rimanda, in primis, a Baldassar Castiglione. Di là da tutte le ascendenze e i riscontri rilevabili, il Cortegiano esercita un’indiscutibile centralità nella cultura europea più attenta ed aggiornata, ponendosi su un crinale che media tra tradizione e ‘modernità’. L'indagine, proposta da un'angolazione intertestuale, non si limita a mettere a fuoco la sprezzatura nell'ambito musicale, ma implica il dominio definito da arte e poetica. Proprio in virtù di questo ampio spettro di riferimento, la nozione di sprezzatura rivela la singolare attitudine di un pensiero che, ben lungi dal dissolversi in una conchiusa storicità, definisce un modello metatemporale, e come tale soggetto a continue riappropriazioni e ridifinizioni sulla base di nuove urgenze e nuove ragioni culturali.

Padoan, M., Il tema della 'sprezzatura' nelle concezioni estetiche italiane tra Rinascimento e Barocco: un'indagine intertestuale, in Je, T. (ed.), Complexus Effectuum Musicologiae. Studia Miroslao Perz septuagenario dedicata, Widawnictwo Rabid, Cracovia 2003: 491- 502 [http://hdl.handle.net/10807/32668]

Il tema della 'sprezzatura' nelle concezioni estetiche italiane tra Rinascimento e Barocco: un'indagine intertestuale

Padoan
2003

Abstract

Il tema prescelto rimanda, in primis, a Baldassar Castiglione. Di là da tutte le ascendenze e i riscontri rilevabili, il Cortegiano esercita un’indiscutibile centralità nella cultura europea più attenta ed aggiornata, ponendosi su un crinale che media tra tradizione e ‘modernità’. L'indagine, proposta da un'angolazione intertestuale, non si limita a mettere a fuoco la sprezzatura nell'ambito musicale, ma implica il dominio definito da arte e poetica. Proprio in virtù di questo ampio spettro di riferimento, la nozione di sprezzatura rivela la singolare attitudine di un pensiero che, ben lungi dal dissolversi in una conchiusa storicità, definisce un modello metatemporale, e come tale soggetto a continue riappropriazioni e ridifinizioni sulla base di nuove urgenze e nuove ragioni culturali.
Italiano
Complexus Effectuum Musicologiae. Studia Miroslao Perz septuagenario dedicata
8388668684
Padoan, M., Il tema della 'sprezzatura' nelle concezioni estetiche italiane tra Rinascimento e Barocco: un'indagine intertestuale, in Je, T. (ed.), Complexus Effectuum Musicologiae. Studia Miroslao Perz septuagenario dedicata, Widawnictwo Rabid, Cracovia 2003: 491- 502 [http://hdl.handle.net/10807/32668]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Sprezzatura1.pdf

accesso aperto

Descrizione: estratto
Dimensione 2.9 MB
Formato Adobe PDF
2.9 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/32668
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact