Il corpo virtuale come esempio di sistema