Il saggio affronta la nascita dell'Independent Group in rapporto allo sviluppo del neo-brutalismo nell' Inghilterra degli anni Cinquanta e le sue connessioni con l'arte, l'antropologia e la cultura europea.

Iaquinta, C., l neo-brutalismo nelle avanguardie europee degli anni '50: materia, progetto, citta', in Emili, A. (ed.), Architettura estrema. Il neobrutalismo alla prova della contemporaneità,, Quodlibet s.r.l., Macerata 2011: <<ARCHITETTURA ASCOLI PICENO>>, 84- 93 [http://hdl.handle.net/10807/32529]

l neo-brutalismo nelle avanguardie europee degli anni '50: materia, progetto, citta'

Iaquinta
2011

Abstract

Il saggio affronta la nascita dell'Independent Group in rapporto allo sviluppo del neo-brutalismo nell' Inghilterra degli anni Cinquanta e le sue connessioni con l'arte, l'antropologia e la cultura europea.
Italiano
Architettura estrema. Il neobrutalismo alla prova della contemporaneità,
978-88-7462-375-4
Quodlibet s.r.l.
Iaquinta, C., l neo-brutalismo nelle avanguardie europee degli anni '50: materia, progetto, citta', in Emili, A. (ed.), Architettura estrema. Il neobrutalismo alla prova della contemporaneità,, Quodlibet s.r.l., Macerata 2011: <<ARCHITETTURA ASCOLI PICENO>>, 84- 93 [http://hdl.handle.net/10807/32529]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/32529
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact