Francesco Petrarca e i margini dei suoi libri