Sull'economia psichica del capitalismo tecno-nichilista