This paper sketches a comparison between Michel de Certeau and Edgar Morin about the idea of surprise (unexpected events) and its political and cognitive values

Introini, F., Pasqualini, C., Aprirsi all'inatteso: la sorpresa in Michel de Certeau e Edgar Morin, in Gasparini, G. (ed.), Le piccole cose. Interstizi e teorie della vita quotidiana., Guerini & Associati, Milano 2004: 67- 98 [http://hdl.handle.net/10807/29896]

Aprirsi all'inatteso: la sorpresa in Michel de Certeau e Edgar Morin

Introini, Fabio;Pasqualini, Cristina
2004

Abstract

This paper sketches a comparison between Michel de Certeau and Edgar Morin about the idea of surprise (unexpected events) and its political and cognitive values
Italiano
Le piccole cose. Interstizi e teorie della vita quotidiana.
9788883355592
Introini, F., Pasqualini, C., Aprirsi all'inatteso: la sorpresa in Michel de Certeau e Edgar Morin, in Gasparini, G. (ed.), Le piccole cose. Interstizi e teorie della vita quotidiana., Guerini & Associati, Milano 2004: 67- 98 [http://hdl.handle.net/10807/29896]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/29896
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact