I media elettronici e, in particolare, quelli di flusso come la radio e la televisione possono essere pensati come dispositivi temporali che articolano una pluralità di tempi sociali: il tempo della produzione e dell’offerta di programmi, i tempi delle diverse forme di consumo da parte dei loro pubblici, i tempi delle rilevazioni audiometriche, il tempo degli avvenimenti storici e delle narrazioni che li affollano. I saggi raccolti in questo volume tentano di rendere conto degli sguardi teorici che hanno indagato questa pluralità cronologica a partire da un oggetto comune dell’esperienza televisiva: il palinsesto. Interfaccia tra offerta e consumo, tra tempo pubblico e tempo privato, tra strategie di controllo e tattiche d’uso, questa forma di articolazione temporale del flusso televisivo costituisce infatti un luogo privilegiato per riflettere sui rapporti quotidiani tra gli apparati mediali e le persone che danno corpo ai loro pubblici, sulla loro qualità, sul loro valore simbolico, economico e politico.

Aroldi, P., I tempi della Tv. La televisione tra offerta e consumo, Carocci, Roma 2007:<<Media Studies>>, 125 [http://hdl.handle.net/10807/2900]

I tempi della Tv. La televisione tra offerta e consumo

Aroldi, Piermarco
2007

Abstract

I media elettronici e, in particolare, quelli di flusso come la radio e la televisione possono essere pensati come dispositivi temporali che articolano una pluralità di tempi sociali: il tempo della produzione e dell’offerta di programmi, i tempi delle diverse forme di consumo da parte dei loro pubblici, i tempi delle rilevazioni audiometriche, il tempo degli avvenimenti storici e delle narrazioni che li affollano. I saggi raccolti in questo volume tentano di rendere conto degli sguardi teorici che hanno indagato questa pluralità cronologica a partire da un oggetto comune dell’esperienza televisiva: il palinsesto. Interfaccia tra offerta e consumo, tra tempo pubblico e tempo privato, tra strategie di controllo e tattiche d’uso, questa forma di articolazione temporale del flusso televisivo costituisce infatti un luogo privilegiato per riflettere sui rapporti quotidiani tra gli apparati mediali e le persone che danno corpo ai loro pubblici, sulla loro qualità, sul loro valore simbolico, economico e politico.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Aroldi, P., I tempi della Tv. La televisione tra offerta e consumo, Carocci, Roma 2007:<>, 125 [http://hdl.handle.net/10807/2900]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/2900
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact