La riflessione sul tragico in Hegel