The catalog contains the texts of His Excellency Mr Cardinal A. Scola, C. De Carli and R. Balzarotti, relating the sculptural production of Dino Quartana formulated in games, wars, emersions, angels, families. The text begins with a quote from A. Giacometti on the immediate and present sensation in an effort to reach the reality. Quartana, such as Giacometti, lives dramatically and passionately the relationship with reality perceiving all the otherness. From here the process of composition of the work that goes through a spatial search that has architectural origin. It is capable of restoring with strength and freedom the deep sense of reality as well as that of the possible, as something behind and around it, inexhaustibly provocative and fruitful.

Il catalogo che raccoglie i testi di S.E. Card. A. Scola, C. De Carli e R. Balzarotti, attiene alla produzione scultorea di Dino Quartana formulata in giochi, guerre, emersioni, angeli, famiglie. Il testo prende le mosse da una citazione di A. Giacometti sulla sensazione immediata e attuale che si prova nello sforzo di raggiungere la realtà. Quartana, come Giacometti, vive drammaticamente e appassionatamente il rapporto con la realtà percependone tutta l’alterità. Di qui il processo di composizione dell’opera che passa attraverso una ricerca spaziale di provenienza architettonica. Essa è capace di restituire con forza e libertà la sensazione profonda del dato di realtà insieme a quella del possibile, come qualche cosa che sta dietro e intorno ad essa, inesauribilmente provocatorio e fecondo.

De Carli Sciume', C. (ed.), Attraverso gli spazi di una storia. Opere di Dino Quartana, Rubbettino, Catanzaro 2005: 96 [http://hdl.handle.net/10807/24793]

Attraverso gli spazi di una storia. Opere di Dino Quartana

De Carli Sciume', Cecilia
2005

Abstract

Il catalogo che raccoglie i testi di S.E. Card. A. Scola, C. De Carli e R. Balzarotti, attiene alla produzione scultorea di Dino Quartana formulata in giochi, guerre, emersioni, angeli, famiglie. Il testo prende le mosse da una citazione di A. Giacometti sulla sensazione immediata e attuale che si prova nello sforzo di raggiungere la realtà. Quartana, come Giacometti, vive drammaticamente e appassionatamente il rapporto con la realtà percependone tutta l’alterità. Di qui il processo di composizione dell’opera che passa attraverso una ricerca spaziale di provenienza architettonica. Essa è capace di restituire con forza e libertà la sensazione profonda del dato di realtà insieme a quella del possibile, come qualche cosa che sta dietro e intorno ad essa, inesauribilmente provocatorio e fecondo.
Italiano
DE CARLI SCIUME', CECILIA; Scola, Angelo; Balzarotti, Rodolfo
88-498-1286-8
De Carli Sciume', C. (ed.), Attraverso gli spazi di una storia. Opere di Dino Quartana, Rubbettino, Catanzaro 2005: 96 [http://hdl.handle.net/10807/24793]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/24793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact