Vulnerabilità e catastrofe secondo il modello di sociosistemica evoluzionistica