Il volume, completando l’analisi proposta nella precedente pubblicazione "Sociologia delle migrazioni", ne condivide l’intento di offrire una riflessione scientificamente fondata riguardo a temi che la vulgata politica e mass-mediologica è solita ridurre alle loro manifestazioni più allarmistiche e a oggetto di sterile contrapposizione ideologica. Frutto di un’ampia rivisitazione dei più recenti studi internazionali, esso offre una panoramica delle principali questioni sollevate dalla convivenza interetnica nelle società contemporanee: dal processo d’integrazione, così come esso è descritto dai paradigmi post-assimilazionisti, ai diversi modelli nazionali d’incorporazione dei migranti e delle minoranze etniche; dal pregiudizio etnico al razzismo; dalla discriminazione (che colpisce non solo i migranti di prima generazione ma anche i loro discendenti) alle misure che possono contrastarla; per arrivare infine al tema della cittadinanza, all’ipotesi di una cittadinanza “post” o “transnazionale” e al dibattito in corso sui diritti di cittadinanza (dal diritto di voto per gli immigrati ai cosiddetti diritti etnici).

Zanfrini, L., Sociologia della convivenza interetnica, Laterza, Roma Bari 2004: 186 [http://hdl.handle.net/10807/22164]

Sociologia della convivenza interetnica

Zanfrini, Laura
2004

Abstract

Il volume, completando l’analisi proposta nella precedente pubblicazione "Sociologia delle migrazioni", ne condivide l’intento di offrire una riflessione scientificamente fondata riguardo a temi che la vulgata politica e mass-mediologica è solita ridurre alle loro manifestazioni più allarmistiche e a oggetto di sterile contrapposizione ideologica. Frutto di un’ampia rivisitazione dei più recenti studi internazionali, esso offre una panoramica delle principali questioni sollevate dalla convivenza interetnica nelle società contemporanee: dal processo d’integrazione, così come esso è descritto dai paradigmi post-assimilazionisti, ai diversi modelli nazionali d’incorporazione dei migranti e delle minoranze etniche; dal pregiudizio etnico al razzismo; dalla discriminazione (che colpisce non solo i migranti di prima generazione ma anche i loro discendenti) alle misure che possono contrastarla; per arrivare infine al tema della cittadinanza, all’ipotesi di una cittadinanza “post” o “transnazionale” e al dibattito in corso sui diritti di cittadinanza (dal diritto di voto per gli immigrati ai cosiddetti diritti etnici).
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Il volume è disponibile anche in lingua spagnola: "La convivencia interétnica", Madrid:Alianza Editorial, ISBN: 978-84-206-6834-5
Zanfrini, L., Sociologia della convivenza interetnica, Laterza, Roma Bari 2004: 186 [http://hdl.handle.net/10807/22164]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/22164
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact