La competenza prosodica costituisce un efficace supporto per l’acquisizione linguistica e l’apprendimento disciplinare in ambiente CLIL. In linea con i presupposti metodologici del CLIL rispetto all’uso della madrelingua dei discenti, il contributo illustra i vantaggi di un approccio contrastivo italo-tedesco incentrato su fonetica e prosodia. Esso non promuove soltanto la competenza fonetico-fonologica, ma anche l’acquisizione linguistica e l’apprendimento disciplinare: in tedesco la corretta percezione delle forme e funzioni prosodiche facilita la comprensione di unità lessicali, chunks ed enunciati nonché la produzione di testi formalmente corretti. Gli apprendenti italofoni possono così accedere con maggiore facilità ai contenuti disciplinari in lingua straniera e apprendere lingua e contenuti in un ambiente comunicativo autentico.

Missaglia, F., Fonetica e prosodia contrastiva italo-tedesca in ambiente CLIL, in Gilardoni, S. (ed.), Apprendere e insegnare le lingue. La ricerca nella didattica, Morcelliana Scholè, BRESCIA -- ITA 2022: 215- 228 [https://hdl.handle.net/10807/221344]

Fonetica e prosodia contrastiva italo-tedesca in ambiente CLIL

Missaglia, Federica
2022

Abstract

La competenza prosodica costituisce un efficace supporto per l’acquisizione linguistica e l’apprendimento disciplinare in ambiente CLIL. In linea con i presupposti metodologici del CLIL rispetto all’uso della madrelingua dei discenti, il contributo illustra i vantaggi di un approccio contrastivo italo-tedesco incentrato su fonetica e prosodia. Esso non promuove soltanto la competenza fonetico-fonologica, ma anche l’acquisizione linguistica e l’apprendimento disciplinare: in tedesco la corretta percezione delle forme e funzioni prosodiche facilita la comprensione di unità lessicali, chunks ed enunciati nonché la produzione di testi formalmente corretti. Gli apprendenti italofoni possono così accedere con maggiore facilità ai contenuti disciplinari in lingua straniera e apprendere lingua e contenuti in un ambiente comunicativo autentico.
Italiano
Apprendere e insegnare le lingue. La ricerca nella didattica
8828404574
Morcelliana Scholè
Missaglia, F., Fonetica e prosodia contrastiva italo-tedesca in ambiente CLIL, in Gilardoni, S. (ed.), Apprendere e insegnare le lingue. La ricerca nella didattica, Morcelliana Scholè, BRESCIA -- ITA 2022: 215- 228 [https://hdl.handle.net/10807/221344]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/221344
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact