Cambiamenti climatici, limitata superficie dei suoli da destinare all'agricoltura, scarsità d'acqua, rese colturali vicine al plateau, massiccio uso di fertilizzanti... In un contesto di questo tipo, (ri)utilizzare biomasse di scarto con determinate caratteristiche rappresenta un must, ossia una scelta obbligata più che un'opportunità. Il presente volume, nato in seno alla Società Italiana di Chimica Agraria (SICA), rappresenta la prima esperienza a livello nazionale di approccio integrato allo studio, alla caratterizzazione e all'utilizzo in agricoltura di biomasse di varia natura. Ciò è stato possibile grazie al contributo che gli Autori e le Autrici hanno fornito sulla base delle loro esperienze e competenze in ambito scientifico, qui tradotte in chiave didattica e tecnica, al fine di fornire uno strumento utile a studenti ed esperti del settore. L'opera offre una panoramica relativa alla descrizione delle principali biomasse di scarto e dei sottoprodotti di origine antropica, per poi passare ai processi di trattamento, finalizzati a favorirne la valorizzazione in ambiti agricoli e/o nella filiera energetica in un'ottica di circolarità e sostenibilità ambientale ed economica, per descrivere infine gli effetti prodotti sulla fertilità chimica, fisica e biologica una volta apportati al suolo. Completa il quadro un'accurata descrizione del contesto legislativo di riferimento relativo all'utilizzo delle biomasse.

Beone, G. M., Cavani, L., Armando Laudicina, V., Le metodiche analitiche., in Claudio Ciavatta, G. G. T. M. F. T. C. Z. (ed.), Biomasse in agricoltura. Caratterizzazione e utilizzo sostenibile., PATRON, BOLOGNA -- ITA 2022: 263- 280 [https://hdl.handle.net/10807/220704]

Le metodiche analitiche.

Beone, Gian Maria
Primo
;
2022

Abstract

Cambiamenti climatici, limitata superficie dei suoli da destinare all'agricoltura, scarsità d'acqua, rese colturali vicine al plateau, massiccio uso di fertilizzanti... In un contesto di questo tipo, (ri)utilizzare biomasse di scarto con determinate caratteristiche rappresenta un must, ossia una scelta obbligata più che un'opportunità. Il presente volume, nato in seno alla Società Italiana di Chimica Agraria (SICA), rappresenta la prima esperienza a livello nazionale di approccio integrato allo studio, alla caratterizzazione e all'utilizzo in agricoltura di biomasse di varia natura. Ciò è stato possibile grazie al contributo che gli Autori e le Autrici hanno fornito sulla base delle loro esperienze e competenze in ambito scientifico, qui tradotte in chiave didattica e tecnica, al fine di fornire uno strumento utile a studenti ed esperti del settore. L'opera offre una panoramica relativa alla descrizione delle principali biomasse di scarto e dei sottoprodotti di origine antropica, per poi passare ai processi di trattamento, finalizzati a favorirne la valorizzazione in ambiti agricoli e/o nella filiera energetica in un'ottica di circolarità e sostenibilità ambientale ed economica, per descrivere infine gli effetti prodotti sulla fertilità chimica, fisica e biologica una volta apportati al suolo. Completa il quadro un'accurata descrizione del contesto legislativo di riferimento relativo all'utilizzo delle biomasse.
Italiano
Biomasse in agricoltura. Caratterizzazione e utilizzo sostenibile.
9788855535649
PATRON
Beone, G. M., Cavani, L., Armando Laudicina, V., Le metodiche analitiche., in Claudio Ciavatta, G. G. T. M. F. T. C. Z. (ed.), Biomasse in agricoltura. Caratterizzazione e utilizzo sostenibile., PATRON, BOLOGNA -- ITA 2022: 263- 280 [https://hdl.handle.net/10807/220704]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/220704
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact