Quando si affrontano i temi della morte e della vita ultraterrena nell’Islam non ci si deve meravigliare di incontrare alcuni elementi comuni alle altre religioni monoteiste, visto che sono come grandi famiglie imparentate fra loro. Ad esempio, nella religione islamica la morte, in continuità con il pensiero giudaico-cristiano, livella tutti gli esseri umani di fronte al destino ultimo e può essere interpretata come il punto di ingresso in un altro mondo, nell’attesa di una rigenerazione finale in un tempo stabilito da Dio la cui venuta è nota solo a lui.

Cuciniello, A., La malattia, la morte e la vita dopo la morte nella concezione islamica, in Antonio Cuciniell, A. C., Paolo Branc, P. B. (ed.), Malattia, morte e cura. I musulmani e l’emergenza sanitaria, Vita e Pensiero, Milano, MILANO -- ITA 2020: Quaderni CIRMiB 3/2020 21- 32 [http://hdl.handle.net/10807/209756]

La malattia, la morte e la vita dopo la morte nella concezione islamica

Cuciniello, Antonio
2020

Abstract

Quando si affrontano i temi della morte e della vita ultraterrena nell’Islam non ci si deve meravigliare di incontrare alcuni elementi comuni alle altre religioni monoteiste, visto che sono come grandi famiglie imparentate fra loro. Ad esempio, nella religione islamica la morte, in continuità con il pensiero giudaico-cristiano, livella tutti gli esseri umani di fronte al destino ultimo e può essere interpretata come il punto di ingresso in un altro mondo, nell’attesa di una rigenerazione finale in un tempo stabilito da Dio la cui venuta è nota solo a lui.
Italiano
Malattia, morte e cura. I musulmani e l’emergenza sanitaria
9788834343746
Vita e Pensiero, Milano
Quaderni CIRMiB 3/2020
Cuciniello, A., La malattia, la morte e la vita dopo la morte nella concezione islamica, in Antonio Cuciniell, A. C., Paolo Branc, P. B. (ed.), Malattia, morte e cura. I musulmani e l’emergenza sanitaria, Vita e Pensiero, Milano, MILANO -- ITA 2020: Quaderni CIRMiB 3/2020 21- 32 [http://hdl.handle.net/10807/209756]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/209756
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact