Il saggio esamina l'ultima tragedia di Tesauro, l'Ermegildo, della quale mette in luce il rapporto con gli avantesti, il tema fondamentale dell'innocenza del protagonista, il passaggio che in esso si attua dal dramma martirologico alla tragedia cristiana. Infine, propone di leggere l'Ermegildo come una tragedia dell'interpretazione, che mette in scena il problema del legame tra l'essere e la parola, tra l'ontologico e il linguistico e il dramma, ad esso legato, del rapporto tra il vero e il falso.

Frare, P., Introduzione all'"Ermegildo" di Tesauro, in Frare, P., Gazich, M. (ed.), Emanuele Tesauro, Ermegildo, Vecchiarelli, Manziana 2002: <<La scena e l'ombra>>, 7- 53 [http://hdl.handle.net/10807/20810]

Introduzione all'"Ermegildo" di Tesauro

Frare, Pierantonio
2002

Abstract

Il saggio esamina l'ultima tragedia di Tesauro, l'Ermegildo, della quale mette in luce il rapporto con gli avantesti, il tema fondamentale dell'innocenza del protagonista, il passaggio che in esso si attua dal dramma martirologico alla tragedia cristiana. Infine, propone di leggere l'Ermegildo come una tragedia dell'interpretazione, che mette in scena il problema del legame tra l'essere e la parola, tra l'ontologico e il linguistico e il dramma, ad esso legato, del rapporto tra il vero e il falso.
Italiano
Emanuele Tesauro, Ermegildo
88-8247-036-9
Frare, P., Introduzione all'"Ermegildo" di Tesauro, in Frare, P., Gazich, M. (ed.), Emanuele Tesauro, Ermegildo, Vecchiarelli, Manziana 2002: <<La scena e l'ombra>>, 7- 53 [http://hdl.handle.net/10807/20810]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/20810
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact