John Steinbeck's work, especially the novel Grapes of Wrath, offers countless elements for reflection to the perspective of the lawyer interested in drawing from the narratives of great literature some illuminating glimpse on that idea of justice that is as essential to human beings as it is obscure and elusive. Criminal law in particular, also for its narrow, extreme. bond with the culture of a society, powerfully lends itself to challenging the sense of justice, especially where one can grasp, among its normative folds, that metaphorical aura that spreads far beyond its even more "technical" spheres. Many, for example, the meanings that can emanate from the so-called "Crimes against life" of which - in an expressively figurative sense - the Joad family is repeatedly victim and whose migration destiny is described in the novel. Events through which it represents itself as an exemplary witness of a justice that is such precisely as stubborn reaffirmation of life itself, despite all its denial; life depicted as a bond with the earth and, therefore, with a community of participants in solidarity with the human condition of suffering and exploitation .

L’opera di John Steinbeck, specie il romanzo Furore, offre innumerevoli elementi di riflessione alla prospettiva del giurista interessato a trarre dalle narrazioni della grande letteratura qualche illuminante bagliore su quell’idea di giustizia che è tanto essenziale agli esseri umani quanto oscura e inafferrabile. Il diritto penale in particolare, anche per il suo stretto, estremo. legame con la cultura di una società, si presta potentemente a interpellare il senso di giustizia, soprattutto ove si sappia intravedere, tra le sue pieghe normative, quell’alone metaforico che si effonde ben oltre le sue sfere anche più “tecniche”. Molti, ad es., i significati che possono sprigionarsi dai c.d. “delitti contro la vita” di cui – in un senso espressivamente figurato – è ripetutamente vittima la famiglia Joad, le cui vicende di migrazione sono descritte nel romanzo. Vicende attraverso cui essa si rappresenta come testimone esemplare di una giustizia chè è tale proprio in quanto caparbia riaffermazione della vita malgrado ogni sua negazione, raffigurata come legame con la terra e, quindi, con una comunità di partecipi solidali alla umana condizione di sofferenza e sfruttamento.

Forti, G., La giustizia dalla terra e della vita in J. Steinbeck, in G.Forti, C. M. A. P. A. V. (ed.), L’OMBRA DELLE ‘COLONNE INFAMI, Vita e Pensiero, Milano, MILANO -- ITA 2022: <<GIUSTIZIA E LETTERATURA>>, 2022 83- 108 [http://hdl.handle.net/10807/205341]

La giustizia dalla terra e della vita in J. Steinbeck

Forti, Gabrio
Primo
2022

Abstract

L’opera di John Steinbeck, specie il romanzo Furore, offre innumerevoli elementi di riflessione alla prospettiva del giurista interessato a trarre dalle narrazioni della grande letteratura qualche illuminante bagliore su quell’idea di giustizia che è tanto essenziale agli esseri umani quanto oscura e inafferrabile. Il diritto penale in particolare, anche per il suo stretto, estremo. legame con la cultura di una società, si presta potentemente a interpellare il senso di giustizia, soprattutto ove si sappia intravedere, tra le sue pieghe normative, quell’alone metaforico che si effonde ben oltre le sue sfere anche più “tecniche”. Molti, ad es., i significati che possono sprigionarsi dai c.d. “delitti contro la vita” di cui – in un senso espressivamente figurato – è ripetutamente vittima la famiglia Joad, le cui vicende di migrazione sono descritte nel romanzo. Vicende attraverso cui essa si rappresenta come testimone esemplare di una giustizia chè è tale proprio in quanto caparbia riaffermazione della vita malgrado ogni sua negazione, raffigurata come legame con la terra e, quindi, con una comunità di partecipi solidali alla umana condizione di sofferenza e sfruttamento.
Italiano
L’OMBRA DELLE ‘COLONNE INFAMI
978-88-343-4833-8
Vita e Pensiero, Milano
2022
Forti, G., La giustizia dalla terra e della vita in J. Steinbeck, in G.Forti, C. M. A. P. A. V. (ed.), L’OMBRA DELLE ‘COLONNE INFAMI, Vita e Pensiero, Milano, MILANO -- ITA 2022: <<GIUSTIZIA E LETTERATURA>>, 2022 83- 108 [http://hdl.handle.net/10807/205341]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/205341
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact