Viene presentata un'analisi della collocazione delle fasce deboli della popolazione nell'ambito degli spazi territoriali della città di Brescia e del ruolo delle reti sociali del volontariato nel favorire la coesione e l'inclusione sociale

Mesa, D., Brescia e la marginalità sociale, in Beretta I, B. I., Corradi V, C. V. (ed.), Brescia. Resilienza e ripresa. Una città che cambia, Rubettino Editore, SOVERIA MANNELLI (CZ) -- ITA 2022: <<SOCIOLOGIA DELLE CITTÀ ITALIANE>>, 2022 79- 86 [http://hdl.handle.net/10807/204513]

Brescia e la marginalità sociale

Mesa, Diego
2022

Abstract

Viene presentata un'analisi della collocazione delle fasce deboli della popolazione nell'ambito degli spazi territoriali della città di Brescia e del ruolo delle reti sociali del volontariato nel favorire la coesione e l'inclusione sociale
Italiano
Brescia. Resilienza e ripresa. Una città che cambia
9788849870572
Rubettino Editore
2022
Mesa, D., Brescia e la marginalità sociale, in Beretta I, B. I., Corradi V, C. V. (ed.), Brescia. Resilienza e ripresa. Una città che cambia, Rubettino Editore, SOVERIA MANNELLI (CZ) -- ITA 2022: <<SOCIOLOGIA DELLE CITTÀ ITALIANE>>, 2022 79- 86 [http://hdl.handle.net/10807/204513]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/204513
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact