Il saggio propone una riflessione sul ruolo svolto dai convitti operai gestiti dalle congregazioni religiose in Italia tra secondo Ottocento e primo Novecento. Viene valorizzata la letteratura scientifica disponibile a livello nazionale, soffermandosi su talune esperienze particolarmente efficaci e consistenti dal punto di vista quantitativo.

Gregorini, G., I convitti per operaie, in Fondazione Emanuela Zanca, F. E. Z. (ed.), Per carità e per giustizia. Il contributo degli istituti religiosi alla costruzione del welfare italiano, Fondazione Emanuela Zancan, Padova 2011: 122- 141 [http://hdl.handle.net/10807/1962]

I convitti per operaie

Gregorini, Giovanni
2011

Abstract

Il saggio propone una riflessione sul ruolo svolto dai convitti operai gestiti dalle congregazioni religiose in Italia tra secondo Ottocento e primo Novecento. Viene valorizzata la letteratura scientifica disponibile a livello nazionale, soffermandosi su talune esperienze particolarmente efficaci e consistenti dal punto di vista quantitativo.
ita
Per carità e per giustizia. Il contributo degli istituti religiosi alla costruzione del welfare italiano
88-88843-48-3
Gregorini, G., I convitti per operaie, in Fondazione Emanuela Zanca, F. E. Z. (ed.), Per carità e per giustizia. Il contributo degli istituti religiosi alla costruzione del welfare italiano, Fondazione Emanuela Zancan, Padova 2011: 122- 141 [http://hdl.handle.net/10807/1962]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/1962
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact